La Sede

La Sede

CENNI STORICI PALAZZO AMICI “DEL LEONE”
 

Nel 1462 Amico-Amici già possedeva una porzione del palazzo e nel 1470 chiese ed ottenne dal Comune di Macerata la cessione di un vicolo (oggi negozio in Piaggia della Torre n. 13) sul quale ampliare l’edificio. Altre acquisizioni si ebbero nel 1490, 1520 e nel 1584.
Nel 1604 la famiglia Amici iniziò la costruzione dell’ala adiacente il Palazzo della Rota che terminò nel 1612.
Nel 1750 Paolina Amici in Conventati vendette al conte Paris Pallotta il corpo principale del palazzo.
Nel 1764 il corpo principale del palazzo fu restaurano da mons. Guglielmo Pallotta che fece anche decorare alcune stanze da pittori appartenenti alla scuola maceratese dell’epoca. Le decorazioni dei soffitti del piano terra sono attribuite a Costanzo Alberti.
Il palazzo fu saccheggiato dai francesi nel luglio 1799.
Nel 1808 i conti Pallotta edificarono la facciata che guarda la piazza principale.
Dopo la restaurazione vi ebbe sede il Comando Superiore delle Marche e Legazioni di Urbino nonché gli uffici del IV battaglione di linea dell’esercito pontificio.
Dal 1846 al 1870 nell’edificio ebbe sede la Cassa di Risparmio, mentre dal 1863 al 1894 vi si insediò anche la Camera del Commercio che nel 1883 aprì sulla piazza l’accesso alla Sala dei Commercianti. Alla Cassa di Risparmio subentrò la Banca Popolare.
Nel 1894 la contessa Pallotta cede parte dei locali alla signora Adele Palmarini che il 25 ottobre inaugura l’Albergo Centrale.
Nel mese di aprile 1903 l’Albergo Centrale, trasferito nei locali dell’attuale pinacoteca, fu sostituito dall’Albergo Europa di Cesare Bartolini.
L’ 8 aprile 1907 vi fu inaugurata una sala cinematografica.
Il 2 febbraio 1911 Maddalena Pallotta Falconi cedette l’edificio all’ing. Ignazio Calcaterra.



 




NOVITA'
SAF: SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE MEDIOADRIATICA COMMERCIALISTI
Corso SAF su Il Bilancio. Redazione, controllo e revisione
 
La SAF Medioadriatica Commercialisti lancia il nuovo corso di alta formazione dedicato alla redazione, controllo e revisione del bilancio d’esercizio e consolidato; le 200 ore di lezione si svolgeranno a San Benedetto del Tronto (AP)  e consentiranno di maturare, secondo le rispettive discipline, crediti formativi utili ai fini sia della formazione professionale continua che della revisione legale.
Gli interessati dovranno presentare domanda d’iscrizione entro il 23 marzo 2018, il corso inizierà il 6 aprile 2018 per concludersi il 3 maggio 2019. 
Per maggiori informazioni rinviamo alla brochure ufficiale qui allegata.

allegato
20 FEBBRAIO 2018
26 FEBBRAIO 2018
28 FEBBRAIO 2018
cOrganismo per la composizione della crisi da sovraindebitamento elearning odcec MACERATA-CAMERINO
Istituzione del codice tributo per il versamento delle somme previste dall’art. 1, comma 1048, della legge 205/2017
Con la risoluzione n. 14/E del 9 febbraio 2018 l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo per il ...continua

Biglietto dinamico per la vendita dei biglietti nel settore dello spettacolo. Imponibilità ai fini Iva. Criteri per la determinazione del prezzo di vendita al quale commisurare i biglietti gratuiti
L’Agenzia delle Entrate dedica la risoluzione n. 15/E del 15 febbraio 2018 alle problematiche fiscali ...continua

Reddito di lavoro dipendente – Indennizzo risarcitorio erogato in esecuzione della stipula di contratti di prossimità
L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 16/E del 15 febbraio 2018, fornisce chiarimenti in merito alla ...continua

Permuta tra un Comune e l’Agenzia del Demanio – trattamento tributario ai fini delle imposte di registro, ipotecaria e catastale
Con la risoluzione n. 12/E del 31 gennaio 2018 l’Agenzia delle Entrate si occupa del corretto trattamento ...continua

Fusione per incorporazione di una società consolidante con società non inclusa nel consolidato – non applicabilità in via analogica della disciplina prevista dal d.m. 9 giugno 2004
L’Agenzia delle Entrate dedica al consolidato la risoluzione n. 13/E del 2 febbraio 2018. Il documento ...continua