NOVITA' FISCALI
Tassazione ai fini dell'imposta di registro e dell'imposta di bollo di un contratto d'appalto stipulato tra un comune e un'organizzazione di volontariato
Venerdì, 12 Gennaio , 2018
Con la risoluzione n. 158/E del 21 dicembre 2017 l'Agenzia delle Entrate risponde ad un quesito formulato da un Comune sull'affidamento in appalto, ad un'organizzazione di volontariato, del servizio di mantenimento e custodia di animali randagi. L'interpellante chiede come debba essere trattato l'atto pubblico amministrativo ai fini dell'imposta di registro e dell'imposta di bollo alla luce delle modifiche normative introdotte in materia per le organizzazioni di volontariato dal decreto legislativo che ha istituito il Codice del Terzo settore. Il dubbio concerne la possibilità di avvalersi delle esenzioni dall'imposta di registro e dall'imposta di bollo previste dall'art. 8 della legge 266/1991. L'Amministrazione finanziaria chiarisce che qualora il contratto di appalto venga registrato entro il 31 dicembre 2017, esso sarà considerato esente dall'imposta di registro e dall'imposta di bollo. Per le registrazioni effettuate dopo il 31 dicembre 2017, l'atto sarà considerato esente dall'imposta di bollo ma sarà assoggettato all'imposta di registro con aliquota del 3%. Ciò in quanto dal 1°gennaio 2018 trovano applicazione le agevolazioni previste dall'art. 82 del Codice del Terzo settore.
(Vedi risoluzione n. 158 del 2017)

NOVITA'
DOCUMENTO commissione
QUESTIONI URGENTI:
Breve analisi delle principali criticità dei provvedimenti a carattere economico contenuti nel DL. 189/2016 e successivi provvedimenti
allegato
16 LUGLIO 2018
18 LUGLIO 2018
20 LUGLIO 2018
23 LUGLIO 2018
25 LUGLIO 2018
30 LUGLIO 2018
31 LUGLIO 2018
cOrganismo per la composizione della crisi da sovraindebitamento elearning odcec MACERATA-CAMERINO
Residenza fiscale all’estero prima dell’impatrio per i soggetti di cui all’art. 16, comma 2, del Dlgs 147/2015
L’Agenzia delle Entrate dedica la risoluzione n. 51/E del 6 luglio 2018 al regime speciale per i lavoratori ...continua

Ente di Previdenza dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati – ridenominazione e soppressione delle causali contributo per il versamento dei contributi di spettanza dell’Ente
Con la risoluzione n. 52/E del 9 luglio 2018 l’Agenzia delle Entrate ha ridenominato e soppresso gran parte ...continua

Ente Bilaterale UNCI-Confsal – sospensione della causale contributo ‘EBUC’
L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 53/E del 9 luglio 2018, rende noto che a partire dal 18 luglio ...continua

Iva – Chiarimenti sulle modalità di presentazione delle istanze di interpello finalizzate alla esclusione o alla inclusione di soggetti passivi d’imposta in un Gruppo Iva
La partecipazione di più soggetti passivi d’imposta ad un Gruppo Iva richiede la coesistenza tra gli stessi ...continua

Credito di imposta per investimenti in attività di ricerca e sviluppo
Con la risoluzione n. 46/E del 22 giugno 2018 l’Agenzia delle Entrate risponde all’interpello formulato da ...continua