RASSEGNA STAMPA FISCALE
Rottamazione con modello unico
Luigi Lovecchio - II Sole 24 Ore - pag. 30
L’Agenzia delle entrate-riscossione ha pubblicato il nuovo modello DA 2000/17 che sostituisce i due precedenti e la guida per la dichiarazione di adesione alla definizione agevolata. Questo modello servirà sia per la definizione dei carichi dal 1°gennaio al 30 settembre 2017 sia per i carichi più ‘vecchi’, quelli dal 2000 al 2016. Nel modello occorre precisare gli identificativi delle cartelle, degli avvisi di accertamento e/o degli avvisi di addebito che si intendono definire e, qualora non si voglia includere la totalità dei debiti ivi contenuti, nel riquadro successivo bisogna evidenziare le partite interessate dalla sanatoria. Per i carichi ante 2017, se si hanno dilazioni pendenti al 24 ottobre 2016 è necessario pagare, entro la fine di luglio 2018, tutte le rate scadute alla fine dell’anno scorso. Occorre indicare il numero di rate prescelto, tenendo conto che per le definizioni 2017 il numero massimo è cinque mentre per quelle anteriori è tre. Se non si indica nessun numero si considera la rata unica, in scadenza con la prima rata (a seconda dei casi, luglio o ottobre 2018). (Ved. anche Italia Oggi: La rottamazione bis ha il suo modello’ – pag. 30)
NOVITA'
DOCUMENTO commissione "focus sisma"
QUESTIONI URGENTI:
Breve analisi delle principali criticità dei provvedimenti a carattere economico contenuti nel DL. 189/2016 e successivi provvedimenti
allegato
Assemblea approvazione Bilancio Consuntivo anno 2017
Oggi pomeriggio alle ore 15:00 presso la sala Multiplex 2000 di Piediripa di Macerata é stata concovata l'Assemblea degli Iscritti per l'approvazione del Bilancio Consuntivo anno 2017. In allegato viene pubblicato il fascicolo comprensivo dei Conti di Bilancio e delle relazioni allegate.
A seguire si terrà un incontro informativo avente ad oggetto "Corso Privacy: GDPR e Professionisti."
allegato
21 maggio 2018
25 maggio 2018
31 maggio 2018
cOrganismo per la composizione della crisi da sovraindebitamento elearning odcec MACERATA-CAMERINO
Riorganizzazione societaria e accesso al regime della tassazione di gruppo – Valutazione anti abuso
Con la risoluzione n. 40/E del 17 maggio 2018 l’Agenzia delle Entrate fornisce importanti chiarimenti in ...continua

Cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante per interventi di efficienza energetica
Con la circolare n. 11/E del 18 maggio 2018 l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in merito all’ambito ...continua

Trattamento Ires applicabile ai componenti positivi di reddito derivanti dalla costituzione di un diritto di superficie a tempo determinato
Con la risoluzione n. 37/E del 15 maggio 2018 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sul trattamento ...continua

Regime Iva del servizio di consulenza in materia di investimenti alla luce del parere espresso dal Comitato Iva nel Working Paper n. 849/2015
Il servizio di consulenza in materia di investimenti fornito da una società non è inquadrabile tra i servizi ...continua

Iva. Modifiche alla disciplina della scissione dei pagamenti.
L’Agenzia delle Entrate, con la circolare n. 9/E del 7 maggio 2018, illustra le novità, in vigore dal ...continua