NOVITA' FISCALI
Legge di bilancio 2018 Depositi Fiscali a regime Iva per benzina, gasolio e altri prodotti carburanti o combustibili
Venerdì, 6 Settembre , 2019
La legge di Bilancio 2018 ha introdotto misure di contrasto allevasione Iva, in relazione allimmissione in consumo da un deposito fiscale o allestrazione da un deposito di destinatario registrato, di carburante per autotrazione. Scopo della nuova disciplina contrastare condotte fraudolente riconducibili a crescenti flussi di prodotti energetici (benzina e gasolio) illecitamente immessi in consumo in Italia. LAgenzia delle Entrate dedica la circolare n. 18/E del 7 agosto 2019 al nuovo adempimento. La legge 205/2017 allarticolo 1 (commi da 937 a 943) stabilisce che limmissione in consumo dal deposito fiscale o lestrazione di benzina/gasolio per automazione subordinata al versamento dellIva senza possibilit di compensazione. Il nuovo adempimento riguarda i depositi utilizzati solo per la custodia dei carburanti per motori e non quelli di produzione. Il documento di prassi amministrativa ha chiarito che i versamenti Iva possono essere effettuati in un unico F24 cumulativo il cui importo va quantificato in relazione ai prodotti da immettere o estrarre. A tal fine, sul Documento Amministrativo Semplificato, relativo ad ogni operazione di immissione/estrazione, va riportato il riferimento allo stesso modello di versamento F24. Ai fini della verifica pu essere considerato congruo un versamento Iva: non inferiore al 37% dellimporto dellaccisa versata sulla medesima quantit di benzina immessa in consumo o estratta; non inferiore al 39% dellimporto dellaccisa versata sulla medesima quantit di gasolio immesso in consumo o estratto. LAgenzia ha chiarito che per le violazioni commesse prima del 6 agosto 2019 non saranno applicate le sanzioni in presenza di obiettive condizioni di incertezza, a patto che limposta sia stata assolta. Sono comunque previste deroghe in presenza delle quali le disposizioni di cui sopra non trovano applicazione. Con la pubblicazione del DM 13 febbraio 2018 nella Gazzetta Ufficiale la disciplina in esame ha trovato completa attuazione.
(Vedi circolare n. 18 del 2019)

NOVITA'
NOTIZIARIO 12_2019
In questo numero:
  1. Formazione professionale continua
  2. Focus Sisma
  3. Commissione studi Terzo Settore: circolare novità
  4. Informazioni utili
  5. Informativa CNDCEC
  6. Informative FNC

allegato
16 SETTEMBRE 2019
19 SETTEMBRE 2019
20 SETTEMBRE 2019
25 SETTEMBRE 2019
30 SETTEMBRE 2019
cOrganismo per la composizione della crisi da sovraindebitamento elearning odcec MACERATA-CAMERINO
Tassabilit, in capo ai dipendenti, del servizio di monitoraggio di dati sensibili offerto dal datore di lavoro
Con la risoluzione n. 77/E del 12 agosto 2019 lAgenzia delle Entrate risponde ad una societ che in qualit ...continua

Istituzione del codice tributo per lutilizzo delle agevolazioni previste a favore delle imprese e dei professionisti localizzati nella zona franca urbana istituita nei comuni del Centro Italia colpiti dal sisma
LAgenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 78/E del 30 agosto 2019, ha istituito il codice tributo Z162 ...continua

Legge di bilancio 2018 Depositi Fiscali a regime Iva per benzina, gasolio e altri prodotti carburanti o combustibili
La legge di Bilancio 2018 ha introdotto misure di contrasto allevasione Iva, in relazione allimmissione in ...continua

Utilizzo del codice tributo 3858 per effettuare il versamento dellacconto mensile dellIrap dovuto da talune categorie di amministrazioni statali ed enti pubblici
Con la risoluzione n. 75/E del 9 agosto 2019 lAgenzia delle Entrate rende noto che mediante il codice ...continua

Esenzione da ritenuta sugli interessi e altri proventi derivanti da finanziamenti a medio e lungo termine alle imprese
Una societ di gestione con sede legale in Guernsey (Regno Unito) che gestisce fondi dinvestimento nella ...continua