NOVITA' FISCALI
Richiesta di chiarimenti in merito alla deducibilit ai fini Irap di oneri correlati a strumenti finanziari rilevanti in materia di adeguatezza patrimoniale
Venerdì, 8 Novembre , 2019
L'Agenzia delle Entrate dedica la risoluzione n. 91/E del 29 ottobre 2019 al corretto trattamento fiscale applicabile, ai fini Irap, alle remunerazioni degli strumenti finanziari di tipo Additional Tier 1, rilevanti in materia di adeguatezza patrimoniale, ai sensi della normativa comunitaria e delle discipline nazionali, emessi dalla banca. Lo Ias 32 qualifica una passivit finanziaria ovvero uno strumento di capitale a seconda che vi sia o meno un'obbligazione contrattuale a consegnare disponibilit liquide. Lo stesso Ias 32 disciplina la classificazione dei componenti ad esso collegati. In particolare, il predetto principio prevede la rilevazione a patrimonio netto delle remunerazioni, se lo strumento finanziario stato qualificato come strumento di capitale, ovvero la rilevazione a conto economico, qualora le remunerazioni siano collegate ad una passivit finanziaria. Dal punto di vista contabile gli strumenti finanziari di tipo Additional Tier 1 sono rappresentati nel bilancio redatto secondo i principi IAS/IFRS come strumenti di equity e le relative remunerazioni come componenti del patrimonio netto. Tali strumenti finanziari alimentano la voce '130-strumenti di capitale' del passivo di stato patrimoniale e le cedole corrisposte sono conseguentemente rilevate per cassa, una volta che ne sia stato deliberato il pagamento. Ne deriva che le remunerazioni degli strumenti finanziari di tipo Additional Tier 1 non assumono rilevanza nella determinazione del valore della produzione netta rilevante ai fini Irap.
(Vedi risoluzione n. 91 del 2019)

NOVITA'
ASSEMBLEA GENERALE DEGLI ISCRITTI PER LAPPROVAZIONE DEL CONTO CONSUNTIVO DELLESERCIZIO FINANZIARIO 2019
Informazioni utili
allegato
APERTURA UFFICI SEGRETERIA
Dal prossimo 3 giugno la sede dell’Ordine riaprirà per le attività che comportano necessariamente la presenza degli interessati presso gli sportelli. Si potrà accedere agli uffici esclusivamente previo appuntamento.
Gli Iscritti ed il pubblico potranno prendere appuntamento inviando
una e-mail alla casella: segreteria@odcec-maceratacamerino.it.
Per accedere agli uffici occorrerà, fin quando necessario, rispettare alcune regole di base riportare nel regolamento qui di seguito allegato:

REGOLAMENTO

 
15 luglio 2020
16 Luglio 2020
20 Luglio 2020
23 Luglio 2020
27 Luglio 2020
30 Luglio 2020
31 Luglio 2020
cOrganismo per la composizione della crisi da sovraindebitamento elearning odcec MACERATA-CAMERINO
Istituzione dei codici tributo per il versamento dei contributi forfettari dovuti ai sensi dellart. 103 del decreto legge Rilancio
Il decreto legge Rilancio consente ai datori di lavoro di presentare istanza per concludere un contratto di ...continua

Versamento dellIrap Art. 24 decreto legge Rilancio Soggetti con esercizio non coincidente con lanno solare
LAgenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 28/E del 29 maggio 2020, ha fornito chiarimenti in ordine ...continua

Istruzioni per il versamento dellImu a seguito della legge di Bilancio 2020 I codici tributo da utilizzare
Lultima legge di Bilancio ha previsto labolizione a decorrere dallanno 2020 dellimposta unica comunale ...continua

Istituzione dei codici tributo per il versamento delladdizionale Ires per i soggetti che producono redditi derivanti da attivit in concessione
Con la risoluzione n. 30/E del 3 giugno 2020 lAgenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo per il ...continua

Istituzione dei codici tributo per il versamento delle somme dovute a seguito degli atti di recupero delle tasse sulle concessioni governative di cui allart. 21 della tariffa allegata al Dpr n. 641/1972
Per consentire il versamento, tramite modello F24, delle somme dovute a seguito degli atti di accertamento ...continua