NOVITA' FISCALI
Le imprese norvegesi possono registrarsi in Italia come contribuenti Iva senza dover nominare un rappresentante fiscale
Venerdì, 11 Settembre , 2020
LAgenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 44/E del 28 luglio 2020, risponde ad un Ufficio che chiedeva di sapere se i soggetti non residenti in Italia, ma stabiliti in Norvegia, possono avvalersi dellidentificazione diretta prevista dallart. 35-ter del Dpr n. 633/1972 al fine di assolvere gli obblighi di imposta nel nostro Paese. Larticolo indicato, rubricato identificazione ai fini Iva ed obblighi contabili del soggetto non residente, disciplina lidentificazione diretta nel territorio dello Stato da parte di soggetti non residenti che effettuano in Italia cessioni di beni e prestazioni di servizi soggetti ad imposta. Secondo la VI Direttiva, ciascun Paese membro deve consentire lidentificazione diretta agli operatori stabiliti in un altro Stato appartenente allUnione europea per assolvere agli obblighi Iva in caso di operazioni effettuate nel territorio di tale Stato. Pertanto, in alternativa alla nomina di un rappresentante fiscale, i soggetti non residenti che effettuano operazioni rilevanti ai fini Iva nel territorio dello Stato hanno facolt di identificarsi direttamente con le modalit indicate nel citato articolo 35-ter. Differentemente da quanto previsto in caso di soggetti stabiliti in uno Stato membro, per i quali la possibilit di identificarsi direttamente ai fini Iva in altri Stati membri attribuita automaticamente, per i soggetti residenti in Paesi terzi tale facolt subordinata alla verifica della sussistenza di accordi di cooperazione amministrativa. Il Regno di Norvegia ha sottoscritto con la Ue un accordo volto a garantire la corretta determinazione e riscossione dellIva, il corretto recupero dei crediti Iva e la lotta alle frodi. Tale accordo analogo a quello previsto dalle norme in vigore in materia di assistenza tra Autorit fiscali della Ue in materia di Iva e, dunque, rispetta i requisiti previsti dallart. 35-ter. Laccordo in esame, dunque, consente ai soggetti stabiliti in Norvegia di avvalersi dellistituto dellidentificazione diretta al fine di assolvere gli obblighi ed esercitare i diritti in materia di Iva in Italia, in alternativa alla nomina di un rappresentante fiscale.
(Vedi risoluzione n. 44 del 2020)

21 Settembre 2020
25 Settembre 2020
28 Settembre 2020
30 Settembre 2020
cOrganismo per la composizione della crisi da sovraindebitamento elearning odcec MACERATA-CAMERINO
Codice tributo per lutilizzo in compensazione del credito dimposta per le commissioni addebitate per le transazioni effettuate con pagamenti elettronici
Gli esercenti attivit di impresa, arte o professioni hanno diritto ad un credito di imposta pari al 30% ...continua

Realizzazione di un cappotto termico in un condominio facolt dei condomini di scegliere quale detrazione applicare
I condomini che intendono realizzare un cappotto termico esterno sulle facciate del fabbricato possono optare ...continua

Istituzione del codice tributo per il versamento da parte dei lavoratori autonomi delle ritenute dacconto non operate dai sostituti dimposta ai sensi dellart. 19 del decreto Liquidit
LAgenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 50/E del 7 settembre 2020, ha istituito il codice tributo ...continua

Trattamento fiscale ai fini Irpef delle prestazioni pensionistiche integrative in forma periodica riferite a fondi interni di previdenza
LAgenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 51/E del 9 settembre 2020, risponde allistanza di interpello ...continua

Istituzione del codice tributo per lutilizzo in compensazione, tramite modello F24, del credito dimposta per la sanificazione e lacquisto dei Dpi
LAgenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 52/E del 14 settembre 2020, ha istituito il codice tributo ...continua