NOVITA' FISCALI
Trattamento fiscale dello sconto riconosciuto ai dipendenti per lacquisto diretto di beni a seguito di apposita convenzione stipulata dal datore di lavoro
Lunedì, 5 Ottobre , 2020

La societ istante gestisce, per s e per conto terzi, i centri logistici situati in Italia. Il suo capitale sociale interamente posseduto da una societ europea di e-commerce, specializzata nelle vendite online.
La societ richiedente riconosce ai dipendenti uno sconto del 40% sui prodotti acquistati dagli stessi sulla piattaforma web della societ di e-commerce. Limporto massimo di spesa, per dipendente, pari a 1.080,00 euro annui. Lo sconto concesso in ragione di una convenzione tra la societ istante, in qualit di datore di lavoro, e la societ di e-commerce, in qualit di fornitore.
Con listanza di interpello si chiede di conoscere il trattamento fiscale applicabile, ai fini della determinazione del reddito di lavoro dipendente, a questa forma di scontistica concessa sulla base della convenzione anzidetta.
LAgenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 57/E del 25 settembre 2020, risponde al quesito sottoposto dalla societ istante.
Larticolo 51, comma 3, del Tuir individua nel valore normale il criterio di valorizzazione di beni e servizi rilevanti ai fini della determinazione del reddito di lavoro dipendente. Tale valore normale pu essere costituito anche dal prezzo scontato, praticato dal fornitore sulla base della convenzione stipulata dal datore di lavoro.
Nella fattispecie in esame trovano applicazione i chiarimenti forniti, dal momento che la societ istante, datore di lavoro, in virt di apposita convenzione con il fornitore (la societ di e-commerce) consente ai propri dipendenti di acquistare beni commercializzati da questultima ad un prezzo scontato.
Il documento di prassi amministrativa conclude sostenendo che nella situazione rappresentata non si genera materia fiscalmente imponibile, dal momento che il valore normale dei beni acquistati dai dipendenti pari a quanto corrisposto da questultimi.


(Vedi risoluzione n. 57 del 2020)

NOVITA'
ELEZIONI RINNOVO CONSIGLIO DELL'ORDINE E COLLEGIO DEI REVISORI
La data delle elezioni è stata differita al 2 e 3 febbraio 2021
25 novembre 2020
30 novembre 2020
cOrganismo per la composizione della crisi da sovraindebitamento elearning odcec MACERATA-CAMERINO
Ridenominazione del codice tributo 6834 per utilizzare in compensazione il credito dimposta derivante dalla trasformazione di attivit per imposte anticipate - art. 44-bis decreto Rilancio
Larticolo 44-bis del decreto Rilancio, come da ultimo modificato dal decreto Agosto, dispone che qualora ...continua

Sequestro per equivalente e successiva confisca dei beni - Applicabilit - Effetti

Lamministratore giudiziario di unazienda oggetto di sequestro per equivalente dei beni chiede ...continua

Chiarimenti sulle modifiche alla disciplina del Patent Box

dedicata alle nuove modalit di fruizione dellagevolazione Patent box la circolare dellAgenzia delle ...continua

Chiarimenti in merito alla corretta applicazione della disciplina ai fini Iva delle operazioni di cui allart. 74 Dpr n. 633/1972 e allart.4 Dm n. 366/2000

Una societ ha sottoscritto un contratto con una societ di telecomunicazione per la fornitura di carte ...continua

Credito d'imposta concesso a favore di unassociazione sportiva dilettantistica, in relazione ai canoni corrisposti sulla base di un contratto di sublocazione - Art. 28 decreto Rilancio

Unassociazione sportiva dilettantistica fa presente di aver preso in sublocazione un ufficio di categoria ...continua