NOVITA' FISCALI
Credito d'imposta concesso a favore di unassociazione sportiva dilettantistica, in relazione ai canoni corrisposti sulla base di un contratto di sublocazione - Art. 28 decreto Rilancio
Venerdì, 23 Ottobre , 2020

Unassociazione sportiva dilettantistica fa presente di aver preso in sublocazione un ufficio di categoria A/10 per la propria sede sociale. Chiede se per i canoni di locazione corrisposti possa trovare applicazione il credito dimposta previsto dallarticolo 28 del decreto Rilancio.

LAgenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 68/E del 20 ottobre 2020, ricorda le caratteristiche principali della misura disciplinata dallarticolo 28 che prevede un credito dimposta, nella misura del 60%, dellammontare mensile del canone di locazione di immobili adibiti ad uso non abitativo destinati allo svolgimento di attivit industriale, commerciale, artigianale, agricola, turistica o allesercizio abituale o professionale di attivit di lavoro autonomo. Possono avvalersi del credito dimposta anche gli enti non commerciali, compresi gli enti del terzo settore e quelli religiosi civilmente riconosciuti, in relazione ai canoni corrisposti per limmobile da destinare allo svolgimento dellattivit istituzionale. Sempre lart. 28, al quinto comma, prevede che ai soggetti locatari esercenti attivit economica, il credito dimposta spetta a condizione che abbiano subito una diminuzione del fatturato/corrispettivi nel mese di riferimento di almeno il 50% rispetto allo stesso mese del periodo dimposta precedente e che la misura dellagevolazione sia commisurata allimporto versato nel periodo dimposta 2020 con riferimento a ciascuno dei mesi di marzo, aprile, maggio e giugno.

Come anticipato anche gli enti non commerciali possono accedere al credito dimposta in relazione al pagamento dei canoni di locazione degli immobili ad uso non abitativo destinati allo svolgimento dellattivit istituzionale. E possono farlo anche quando, oltre allattivit istituzionale, lente svolga unattivit commerciale, in modo non prevalente o esclusivo. Il credito dimposta per negato se lammontare dellattivit superiore al limite di 5 milioni di euro. Come chiarito nella circolare 14/E/2020 per gli enti non commerciali che svolgono attivit commerciale non prevalente la soglia dei ricavi/compensi va determinata per ciascuna tipologia di soggetto tenendo conto delle proprie regole di determinazione del reddito. Ne consegue che, ai fini della determinazione del parametro dei ricavi non superiore a 5 milioni di euro, per gli enti non commerciali devono essere considerati i soli ricavi con rilevanza ai fini Ires.

Per gli enti non commerciali che svolgono solo occasionalmente attivit commerciale e che, pertanto, non dispongono di partita Iva, il credito dimposta va determinato sullimporto dellaffitto al lordo dellIva. Il credito dimposta per tali soggetti stabilito nella misura del 60%, commisurato al canone di locazione dellimmobile non abitativo.

Analizzando il caso sottoposto dal soggetto istante lAmministrazione finanziaria ritiene che anche per il contratto di sublocazione applicabile la norma agevolativa in commento. Considerato che lassociazione sportiva dilettantistica risulta iscritta al registro nazionale del Coni e tenuto conto della finalit dellarticolo 28 che quella di contenere gli effetti economici negativi determinati dal Covid-19, anche lASD pu accedere al beneficio con riferimento al contratto di sublocazione. Ferma restando la sussistenza dei requisiti previsti dallarticolo 28, anche il conduttore principale pu fruire del beneficio in parola. Ai fini del calcolo della diminuzione del fatturato o dei corrispettivi nel mese di riferimento, sar necessario considerare anche il canone relativo alla sublocazione al lordo del credito dimposta di cui allarticolo 28.


(Vedi risoluzione n. 68 del 2020)

NOVITA'
BILANCIO CONSUNTIVO 2020
Fascicolo Bilancio Consuntivo anno 2020
allegato
10 MAGGIO 2021
17 MAGGIO 2021
20 MAGGIO 2021
25 MAGGIO 2021
28 MAGGIO 2021
31 MAGGIO 2021
cOrganismo per la composizione della crisi da sovraindebitamento elearning odcec MACERATA-CAMERINO
Istituzione dei codici tributo per il versamento delle imposte sostitutive dovute per la rivalutazione dei beni dimpresa e delle partecipazioni e per laffrancamento del saldo attivo della rivalutazione

Il decreto Agosto ha previsto la possibilit di rivalutare i beni dimpresa e le partecipazioni di cui ...continua

Cessione di unit immobiliare con cucina - Trattamento ai fini Iva

Regime Iva differenziato per la cessione di unit abitative gi provviste di cucina arredata. Sono ...continua

Cumulabilit tra superbonus e contributi per eventi sismici

LAgenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 28/E del 23 aprile 2021, ha affermato che il ...continua

Istituzione dei codici tributo per il versamento degli importi per ladesione al regime speciale agevolato di cui allart. 16, comma 3-bis, del Dlgs n. 147/2015
LAgenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 27/E del 15 aprile 2021, ha istituito i codici tributo per ...continua

Chiarimenti in merito alle modalit di correzione dellimporto dellaiuto spettante indicato nel prospetto Aiuti di Stato e della conseguente iscrizione dellaiuto individuale nel registro nazionale aiuti di Stato
Con la risoluzione n. 26/E del 15 aprile 2021 lAgenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alle ...continua