SCADENZE FISCALI
30 dicembre 2019

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento Irpef dovuta dal deceduto
CHI:
Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius
COSA:
Versamento dell IRPEF dovuta, a titolo di saldo per il 2018, in base alla dichiarazione dei redditi 2019, dal soggetto deceduto, senza alcuna maggiorazione
MODALIT:
Modello F24 con modalit telematiche, direttamente (utilizzando i servizi F24 web o F24 online dellAgenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con lAgenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato
CODICI TRIBUTO:
4001 Irpef Saldo

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento addizionale regionale Irpef dovuta dal deceduto
CHI:
Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius
COSA:
Versamento del saldo delladdizionale regionale allIrpef risultante dalla dichiarazione dei redditi 2019, dovuta dal soggetto deceduto per lanno dimposta 2018, senza alcuna maggiorazione
MODALIT:
Modello F24 con modalit telematiche, direttamente (utilizzando i servizi F24 web o F24 online dellAgenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con lAgenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato
CODICI TRIBUTO:
3801 Addizionale regionale allimposta sul reddito delle persone fisiche

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento addizionale comunale Irpef dovuta dal deceduto
CHI:
Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius
COSA:
Versamento del saldo delladdizionale comunale allIrpef risultante dalla dichiarazione dei redditi 2019, dovuta dal soggetto deceduto per lanno dimposta 2018, senza alcuna maggiorazione
MODALIT:
Modello F24 con modalit telematiche, direttamente (utilizzando i servizi F24 web o F24 online dellAgenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con lAgenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato
CODICI TRIBUTO:
3844 Addizionale comunale allIrpef Autotassazione saldo

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento dell'imposta sui redditi sottoposti a tassazione separata dovuta dal deceduto
CHI:
Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius
COSA:
Versamento dellimposta sui redditi a tassazione separata, a ritenuta a titolo dimposta o a imposta sostitutiva derivanti da pignoramento presso terzi dovuta dal creditore pignoratizio deceduto
MODALIT:
Modello F24 con modalit telematiche, direttamente (utilizzando i servizi F24 web o F24 online dellAgenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con lAgenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato
CODICI TRIBUTO:
4040 Imposta sui redditi a tassazione separata, a ritenuta a titolo dimposta o a imposta sostitutiva derivanti da pignoramento presso terzi dovuta dal creditore pignoratizio Provvedimento del Direttore dellAgenzia delle Entrate del 3 marzo 2010

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento dell'IVIE dovuta dal deceduto
CHI:
Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius
COSA:
Versamento dellimposta sul valore degli immobili situati allestero, a qualsiasi uso destinati, risultante dalla dichiarazione dei redditi 2019, dovuta dal soggetto deceduto per lanno dimposta 2018, senza alcuna maggiorazione
MODALIT:
Modello F24 con modalit telematiche, direttamente (utilizzando i servizi F24 web o F24 online dellAgenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con lAgenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato
CODICI TRIBUTO:
4041 Imposta sul valore degli immobili situati allestero, a qualsiasi uso destinati dalle persone fisiche residenti nel territorio dello Stato Art. 19, comma 13, D.L. n. 201/2011, conv., con modif., dalla L. n. 214/2011, e succ. modif. SALDO

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento dell'IVAFE dovuta dal deceduto
CHI:
Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius
COSA:
Versamento dellimposta sul valore delle attivit finanziarie detenute allestero, risultante dalla dichiarazione dei redditi 2019, dovuta dal soggetto deceduto per lanno dimposta 2018, senza alcuna maggiorazione
MODALIT:
Modello F24 con modalit telematiche, direttamente (utilizzando i servizi F24 web o F24 online dellAgenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con lAgenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato
CODICI TRIBUTO:
4043 Imposta sul valore delle attivit finanziarie detenute allestero dalle persone fisiche residenti nel territorio dello Stato Art. 19, c. 18, D.L. n. 201/2011 conv., con modif., dalla L. n. 214/2011, e succ. modif. SALDO

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento dell'imposta sui redditi sottoposti a tassazione separata e non assoggettati a ritenuta d'acconto dovuta dal deceduto
CHI:
Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius
COSA:
Versamento dellacconto di imposta in misura pari al 20% dei redditi sottoposti a tassazione separata e non assoggettati a ritenuta dacconto, dovuto in base alla dichiarazione dei redditi 2019 dal soggetto deceduto, senza alcuna maggiorazione
MODALIT:
Modello F24 con modalit telematiche, direttamente (utilizzando i servizi F24 web o F24 online dellAgenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con lAgenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato
CODICI TRIBUTO:
4200 Acconto imposte sui redditi soggetti a tassazione separata.

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento dell'imposta sostitutiva sulle plusvalenze dovuta dal deceduto
CHI:
Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius
COSA:
Versamento dellimposta sostitutiva sulle plusvalenze conseguite a partire dal 1/7/1998 dovuta in base alla dichiarazione dei redditi 2019 del soggetto deceduto, senza alcuna maggiorazione
MODALIT:
Modello F24 con modalit telematiche, direttamente (utilizzando i servizi F24 web o F24 online dellAgenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con lAgenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato
CODICI TRIBUTO:
1100 Imposta sostitutiva su plusvalenze per cessione a titolo oneroso di partecipazioni qualificate

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento della cedolare secca dovuta dal deceduto
CHI:
Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius
COSA:
Versamento dellimposta sostitutiva nella forma della c.d. cedolare secca, dovuta a titolo di saldo per lanno 2018 dal deceduto locatore, persona fisica, titolare del diritto di propriet o di altro diritto reale di godimento su unit immobiliari abitative locate, per finalit abitative, che abbia esercitato lopzione per il regime della cedolare secca
MODALIT:
Modello F24 con modalit telematiche, direttamente (utilizzando i servizi F24 web o F24 online dellAgenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con lAgenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato
CODICI TRIBUTO:
1842 Imposta sostitutiva dellIrpef e delle relative addizionali, nonch delle imposte di regsitro e di bollo, sul canone di locazione relativo ai contratti aventi ad oggetto immobili ad uso abitativo e le relative pertinenze locate congiuntamente allabitazione Art. 3, D.Lgs. n. 23/2011 SALDO

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento del saldo Iva dovuta dal deceduto
CHI:
Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius
COSA:
Versamento del saldo IVA relativa al 2018 risultante dalla dichiarazione annuale del soggetto deceduto, maggiorata dello 0,4% per mese o frazione di mese per il periodo 16/3/2019 30/6/2019
MODALIT:
Modello F24 con modalit telematiche, direttamente (utilizzando i servizi F24 web o F24 online dellAgenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con lAgenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato
CODICI TRIBUTO:
6099 Versamento Iva sulla base della dichiarazione annuale

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento Irap dovuta dal deceduto
CHI:
Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius
COSA:
Versamento dell IRAP dovuta, a titolo di saldo per il 2018, in base alla dichiarazione IRAP 2019, dal soggetto deceduto, senza alcuna maggiorazione
MODALIT:
Modello F24 con modalit telematiche, direttamente (utilizzando i servizi F24 web o F24 online dellAgenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con lAgenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato
CODICI TRIBUTO:
3800 Imposta regionale sulle attivit produttive Saldo

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento imposta sostitutiva per i contribuenti che operano nel regime forfetario agevolato di cui all'art. 1, commi da 54 a 89, della legge 23 dicembre 2014, n. 190 dovuta dal deceduto
CHI:
Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius
COSA:
Versamento dellimposta sostitutiva dellIRPEF e delle addizionali regionali e comunali e dellIRAP, senza alcuna maggiorazione, dovuta dal deceduto, a titolo di saldo per il 2018, che si era avvalso del regime forfetario agevolato di cui allart. 1, commi da 54 a 89, della legge 23 dicembre 2014, n. 190
MODALIT:
Modello F24 con modalit telematiche, direttamente (utilizzando i servizi F24 web o F24 online dellAgenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con lAgenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato
CODICI TRIBUTO:
1792 Imposta sostitutiva sul regime forfetario Saldo Art. 1, c.64, legge n. 190/2014

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento imposta sostitutiva per i dovuta dal deceduto che si era avvalso del regime fiscale di vantaggio per l'imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilit
CHI:
Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius
COSA:
Versamento dellimposta sostitutiva dellIrpef e delle addizionali regionali e comunali dovuta a titolo di saldo per il 2018, senza alcuna maggiorazione, dal deceduto che si era avvalso del regime fiscale di vantaggio per limprenditoria giovanile e lavoratori in mobilit
MODALIT:
Modello F24 con modalit telematiche, direttamente (utilizzando i servizi F24 web o F24 online dellAgenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con lAgenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato
CODICI TRIBUTO:
1795 Imposta sostitutiva sul regime fiscale di vantaggio per limprenditoria giovanile e lavoratori in mobilit SALDO Art. 27, D.L. 06/06/2011, n. 98, conv., con modif., dalla L. n. 111/2011



NOVITA'
ASSEMBLEA GENERALE DEGLI ISCRITTI PER LAPPROVAZIONE DEL CONTO CONSUNTIVO DELLESERCIZIO FINANZIARIO 2019
Informazioni utili
allegato
APERTURA UFFICI SEGRETERIA
Dal prossimo 3 giugno la sede dell’Ordine riaprirà per le attività che comportano necessariamente la presenza degli interessati presso gli sportelli. Si potrà accedere agli uffici esclusivamente previo appuntamento.
Gli Iscritti ed il pubblico potranno prendere appuntamento inviando
una e-mail alla casella: segreteria@odcec-maceratacamerino.it.
Per accedere agli uffici occorrerà, fin quando necessario, rispettare alcune regole di base riportare nel regolamento qui di seguito allegato:
REGOLAMENTO

 
cOrganismo per la composizione della crisi da sovraindebitamento elearning odcec MACERATA-CAMERINO
Crediti dimposta per ladeguamento degli ambienti di lavoro e per la sanificazione e lacquisto di dispositivi di protezione
Premessa

Il decreto legge Rilancio, con gli articoli 120 e 125, ha introdotto i ...continua

Istituzione dei codici tributo per lutilizzo in compensazione da parte del cessionario del credito dimposta di cui allart. 65 del decreto Cura Italia e del credito dimposta di cui allart. 28 del decreto Rilancio
Larticolo 122 del decreto Rilancio ha previsto che, fino al 31 dicembre 2021, i soggetti beneficiari dei ...continua

Spettacolo teatrale annullato causa Covid-19 Rinuncia al voucher/rimborso da parte dellavente diritto Rilevanza come erogazione liberale Credito di imposta Art-bonus Spettanza
Con la risoluzione n. 40/E del 15 luglio 2020 lAgenzia delle Entrate risponde ad una Fondazione di un teatro ...continua

Regime fiscale dei compensi erogati ai sostituti medici in continuit assistenziale
Per svolgere lattivit di sostituto medico in continuit assistenziale (c.d. guardia medica) necessario ...continua

Istituzione dei codici tributo per il versamento delle somme dovute a titolo di recupero degli aiuti di Stato dichiarati incompatibili Decisione della Commissione europea C(2015) 5549 final del 14 agosto 2015
LAgenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 42/E del 16 luglio 2020, ha istituito i codici tributo per il ...continua